Citta` del Capo & Garden route 

Escursione Cape Town & Garden Route 17 notti /18 giorni:

Giorno 1 - Arrivo aeroporto 

Disbrigo formalita` d’ingresso nel Paese ed incontro con guida in lingua italiana.

Trasferimento e sistemazione nell’alloggio a Città del Capo. 

Giorno 2 - Escursione Lion's Head e visita di Citta` del Capo a piedi

L’escursione dura circa 3 ore, circa 4km, dislivello 329m.

Il percorso comincia in maniera graduale e diventa piu` impegnativo quando si raggiungono le scale. E` possibile intraprendere un percorso piu` semplice e poco piu` lungo per chi non ama scalare pareti verticali, seppure agevolati da bulloni.

In una giornata limpida, Robben Island può essere vista in lontananza. Lungo il percorso si possono ammirare i 12 Apostoli, i promontori che costeggiano la parte occidentale della Table Mountain. Una volta raggiunta la cima della montagna, con un'elevazione di 667m sul livello del mare, si ha una splendida vista di 360 gradi di Città del Capo, dall'oceano Atlantico al sobborgo meridionale, con Clifton e Camps Bay.

Dopo pranzo si procede per il Tour Storico della citta` a piedi ed include la visita dei seguenti siti storici e culturali: il Castello di Buona Speranza; City Hall e The Grand Parade, Greenmarket Square; il Parlamento; i Giardini della Compagnia; il quartiere di Bo Kaap.

Giorno 3 – Escursione Table Mountain da Kirstenbosch via Skeleton Gorge

Visita del giardino botanico piu` grande del Sudafrica mentre si procede verso l’inizio del percorso.

L’escursione e` di circa 12 km, 5-6 ore, dislivello circa 700 m.

E` un percorso perfetto da prendere durante una calda giornata estiva perché la maggior parte del tempo è all'ombra. Ombreggiati da Yellowwood, Assengaaibos, Milkwood, pesco selvatico, ontano rosso e altri alberi autoctoni, il sentiero diventa sempre più ripido verso l'alto e si snoda attraverso magnifiche felci.

Puo` essere faticoso in alcune parti a causa degli alti gradini. Faremo qualche pausa, seguita da una deviazione in una grotta. Una volta in cima a Castle Rock (circa 800 m di altitudine), ci dirigeremo verso Table Mountain attraverso la Smuts Track, un bellissimo sentiero che gradualmente arriva a raggiungere dislivello 350 m. Faremo un picnic con viste mozzafiato della False Bay e del sobborgo di Newlands, Hout Bay con Silvermine in lontananza. Successivamente, raggiungeremo il punto più alto della Table Mountain con una vista spettacolare della baia. Il percorso prosegue per circa 45 minuti, prima di arrivare alla stazione della funivia superiore dove useremo la funivia per scendere.

Se la funivia di Table Mountain è chiusa, prenderemo un percorso alternativo, una ripida discesa del Contour Path, addolcita dalla presenza della meravigliosa Protea Cynaroides (fiore nazionale) - fioritura da febbraio ad agosto - e ritorno nel giardino botanico di Kirstenbosch.

Giorno 4 –Capo di Buona Speranza e la Peninsula del Capo

Transitando per il quartiere di Sea Point e per i paesi di Camps Bay, Clifton e Llandudno si giunge a Hout Bay, dove si effettua una fermata lungo la Chapman’s Peak drive, una delle strade piu` belle al mondo.

Si prosegue per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza.

L’escursione iniziale e` di circa 2-3 ore, 3.5 km. Il sentiero porta attraverso una passerella ben tenuta verso il famoso cartello del Capo di Buona Speranza, situato sulla costa rocciosa molto più in basso. Il sentiero è famoso per la sua accessibilità e per le viste insuperabili della spiaggia incontaminata di Diaz e della costa occidentale. Alla fine del sentiero si raggiunge il punto più meridionale della Penisola del Capo e più sud-occidentale dell'Africa con perfette opportunita` fotografiche.

Dopo una pausa pranzo e visita del faro si procede con l’escursione Antoniesgat di circa 3.5km, 2-3 ore.

La spiaggia di Buffels Bay è una gemma nascosta e il percorso Antoniesgat che parte dalle vicinanze della spiaggia offre splendide viste ed un livello di difficoltà moderato. Parte del percorso e` lungo la costa frastagliata occidentale dove ci sono una serie di grotte e tunnel da esplorare. La vista sulla baia, verso le montagne e, naturalmente, verso il faro di Cape Point rendono questo uno dei sentieri più piacevoli del parco.

Giorno 5 – Riserva Naturale De Hoop e Capo Agulhas

Dopo circa 3 ore, 224 km di viaggio con magnifichi paesaggi si arriva al Capo Agulhas, il punto piu` a sud dell’Africa, dove e` possibile fare una passeggiata lungo la costa e/o visitare il faro.

Si continua per la Riserva naturale De Hoop, circa 2 ore, 86km (parte delle strada e` sterrata) e sistemazione a Potberg Hut.

Giorno 6 - Escursione Whale Trail – Giorno 1

Il Whale Trail prende il nome dall'abbondanza di attività delle balene che si possono vedere lungo la costa da giugno a dicembre ogni anno, con mesi di punta che vanno da settembre a ottobre.

Il primo giorno è il più lungo, 15 km ed il più difficile di un'escursione di più giorni. Si inizia con una pendenza di circa 3-4 km fino al punto più alto del sentiero, 611 m. Si ha l'opportunità di vedere l'ultima colonia riproduttiva rimasta di avvoltoi del Capo Occidentale e aree incontaminate di fynbos. In effetti, molte delle specie di fynbos esposte a De Hoop sono endemiche nell'area, il che significa che non puoi vederle in nessun'altra parte del mondo! Il percorso continua lungo lo spartiacque sopra Grootkloof, che si snoda lungo il monte Potberg fino a una discesa finale a Cupidoskraal dove si trova un'accogliente rifugio con un grande camino.

Cupidoskraal è l'unico rifugio che si affaccia su un prato d’erba verso una foresta di alberi.

Giorno 7 - Escursione Whale Trail - Giorno 2

Il secondo giorno e` di 14.7 km, circa 8 ore di cammino ed il sentiero inizia con un po' di salita e lungo la cresta del Potberg, con viste spettacolari dell’oceano e del fiume Breede, Capo Agulhas e Infanta. Bellissimo il fynbos in questa zona, con una grande abbondanza di fiori.

Una volta che si arriva a Potberg, c'è un tratto relativamente semplice e pianeggiante che si estende per alcuni chilometri. Vale la pena fermarsi per pausa tè/pranzo se il tempo lo permette. Il percorso segue con una ripida discesa su colline calcaree, dove sia il terreno che la flora cambiano.

Una volta arrivati al rifugio Noetsie è possibile esplorare la costa, fare un bagno e vedere le balene.

Giorno 8 - Escursione Whale Trail – Giorno 3

Il terzo giorno e` di soli 7,5km ma questa parte del sentiero e` una delle più mozzafiato. Tra Noetsie e Hamerkop c'è una deviazione, attraverso una breve scala in legno, fino alle pozze di marea dello Stilgat. E` bellissimo il panorama lungo la costa e la zona di marina protetta alla sinistra.

L'ultima parte del sentiero si cammina attraverso numerose insenature prima di arrivare al rifugio Hamerkop.

Giorno 9 - Escursione Whale Trail - Giorno 4

Il quarto giorno da Hamerkop a Vaalkrans si cammina per 10.5 km, circa 6 ore.

Per la maggior parte del percorso si cammina sulla soffice sabbia della spiaggia, che può essere piuttosto faticosa, soprattutto se la giornata è calda. Il sentiero si snoda sulla spiaggia e in alcuni punti sugli scogli, ma lascia la spiaggia solo negli ultimi chilometri del percorso. Il rifugio Vaalkrans si affaccia su una baia stretta con la possibilita` di vedere il tramonto con cormorani e rondini che volteggiano e si fermano nella parete rocciosa per nidificare.

Giorno 10 – Escursione Whale Trail - Giorno 5

L’ultimo giorno il percorso va da Vaalkrans a Koppie Alleen, circa 7km, 3 ore. Il sentiero passa attraverso il fynbos costiero e piccole baie.

Questa è una breve escursione attraverso vegetazione costiera con due percorsi alternativi per l'alta e la bassa marea. Hippo Pools offre l’ooportunita` di immergersi in acqua prima che il sentiero raggiunga Koppie Alleen dove termina il percorso.

Rientro a Potberg Hut e trasferimento a Swelledam per la sistemazione notturna.

Giorno 11 – Knysna e Tsitsikamma

Attraverseremo uno dei tratti di costa più affascinanti al mondo e la splendida laguna di Knysna con panorama spettacolare soprattutto in vicinita` delle famigerate 'Teste di Knysna' or 'Knysna Heads', che divide la laguna dall'oceano indiano.

Sistemazione a Tsitsikamma paese o dentro il parco negli chalet vicino alla costa.

Giorno 12 – Escursioni nel Parco Nazionale di Tsitsikamma

Una delle ultime macchie di foresta indigena rimaste in Sudafrica. Questa cosiddetta foresta afromontana merita la nostra attenzione in quanto è sede di una ricchissima varieta` di piante. Immerso tra le grandi foreste, Storm river giace ai piedi delle Outeniqua e Tsitsikamma montagne. Il parco offre un ottimo ristorante con vista sull' oceano.

L’escursione da Storms River Mouth Restcamp e` di circa 6 km, 3 ore.

Inizia con una passeggiata attraverso terreni misti - metà attraverso la foresta indigena ombrosa, metà su un sentiero lungo la spettacolare costa dell'Oceano Indiano.

Per circa 2 km si cammina tra massi e pareti rocciose. C'è una grotta lungo il percorso che offre un ottimo posto per riposarsi e poi si arriva alla cascata.

Nel pomeriggio l’escursione dal ristorante al ponte sospeso e` di circa 1km con possibilta` di estenderla per ammirare la vista dell’oceano dall’alto.

Pernottamento a Tsitsikamma paese o dentro il parco negli chalet vicino alla costa

Giorno 13 – Parco Nazionale Addo e self-drive safari

Traferimento al Parco Nazionale Addo, il terzo parco piu` grande del Sudafrica. E` il parco con la piu` alta concentrazione di elefanti africani al mondo, oltre 600 esemplari ed e` notevole per la sua diversità di vegetazione.

Pomeriggio self-drive con guida in lingua italiana.

Cena e pernottamento nel campo principale di Addo.

Giorno 14 – Intera giornata Safari

Il modo migliore per informarsi e rilassarsi sulla fauna e la flora del luogo e` quello di fare un safari con guida safari locale.

Si comincia con un safari al mattino presto quando gli animali sono piu` attivi e dopo una pausa durante le ore calde del giorno si fara` un safari nel pomeriggio.

I safari sono condotti con veicolo aperto e guida accreditata del posto con traduzione in lingua italiana. Cena e pernottamento nel campo principale di Addo o simile.

Giorno 15 –Oudtshoorn e le grotte ‘Cango Caves’

Conosciuta come "la capitale dello struzzo del mondo", Oudtshoorn e` la più grande città del Piccolo Karoo ed è un importante centro culturale.

A soli 30 km da Oudtshoorn ci sono le meravigliose grotte Cango Caves con magnifiche sculture di roccia che si sono formate nel corso di migliaia di anni.

Giorno 16 – Tour dei Suricati ‘Merkaat tour’ e Stellenbosch

Partenza all’alba per il tour dei suricati di circa 2-3 ore. Arrivati alle tane dei suricati, gli ospiti vengono trattati con una tazza di caffè calda, dopo di che si osservano i suricati uscire dalla tana, foraggiare e amoreggiare. I tour sono condotti da guide esperte. È un'esperienza fantastica ed un privilegio unico avvicinarsi così tanto a queste piccole creature allo stato brado.

Trasferimento a Stellenbosch dopo il tour circa 380km, 4 ore e 30 minuti di strada.

Pomeriggio a disposizione per visitare la bella citta` di Stellenbosch, la piu` ricca e la seconda citta` piu` antica del Sudafrica.

Giorno 17 – Escursione nella Riserva Naturale Jonkershoek e Degustazione vini

La riserva naturale di Jonkershoek e` un paradiso per gli escursionisti, con diversi tipi di sentieri.

Il sentiero Panorama e` di circa 17 km, 6.5 ore di cammino ed e` uno dei percorsi piu` difficili 8/10 con ripide salite e discese e parte del terreno roccioso. Attraversa sezioni colorate di Erica e di Protea con viste mozzafiato della riserva naturale Hottentots Holland, di Franschhoek e dell'intera valle Jonkershoek.

Giorno 18 – Trasferimento all’aeroporto di Citta` del Capo

trasferimento all’areoporto di Citta` del Capo. Arrivo in tempo utile per il volo di rientro.

Fine del servizio

 
COSTO

Periodo: Ottobre 18 giorni/17 notti

Data di partenza: da stabilire

Quote individuali di partecipazione:  2100 Euro a persona

Supplemento camera singola: 440 Euro

Alloggi scelti sono a 2* e 3* localizzati in posti convenienti e sicuri

 

Note:

*I prezzi variano secondo l’inflazione del momento

*Gli alloggi variano a seconda della disponibilita` e delle esigenze

*Tariffe soggette alla variazione del tasso di cambio €/Rand

Eventuale adeguamento verra` comunicato 21 giorni prima della partenza.

La quota comprende:

  • pernottamento negli alberghi/chalet/ lodge come da programma in camera doppia con servizi x 17 notti;

  • trasporto con veicolo autorizzato minibus x18 giorni;

  • autista/guida locale in italiano x18 giorni;

  • trasferimenti, visite ed escursioni come da programma;

  • pasti come da programma: colazione x 17; pranzo x 7 e cena x 8;

  • bevande come da programma: acqua 500ml x16 e acqua 1.5l x6;

  • ingressi nei parchi e luoghi di visita;

  • supporto 24 ore;

  • materiale informativo;

  • safari x3

Cosa indossare:

  • Calzature comode (scarpe da trekking o scarpe da ginnastica)

  • Il tempo è imprevedibile sulla montagna così si prega di portare un impermeabile ed indossare vestiti a strati. 

  • Bastoni da trekking sono utili per evitare di sforzare ginocchia e caviglie, soprattutto in discesa (opzionale)

  • Acqua (almeno 2 litri)

  • Crema solare, zaino, macchina fotografica, bikini e cappello in estate

  • Pantaloni lunghi, cappello e guanti in inverno

La quota non comprende:

  • pasti non specificati;

  • servizi non specificati;

  • attivita` non specificate ed opzionali;

  • mance;

  • bevande;

  • servizio lavanderia;

  • voli internazionali e domestici;

  • tasse aeree;

  • facchinaggio;

  • assicurazione assistenza, rimborso spese mediche;

  • extra e spese personali

Regole importanti da seguire sul percorso:

  • Non disperdere

  • Non essere troppo rumoroso

  • Non raccogliere fiori

  • Non calpestare la vegetazione

  • Non interferire con la fauna selvatica

  • Evitare focolai 

  • Non ascoltare musica (fare uso di auricolari se necessario)

  • Essere sempre pronti per il maltempo

  • Mai dividersi dal gruppo

  • Avere il cellulare completamente carico

ABOUT US

Offriamo un'esperienza autentica dell'ambiente naturale del Sud Africa che ti permetterà di comprendere meglio l'unicità della sua fauna e flora e l'importanza di preservarlo per le generazioni future. Rispettiamo e conserviamo l'ambiente naturale.

GET IN TOUCH
  • Instagram - White Circle
  • Facebook - White Circle
LATEST POST

Travelling – It Leaves You

Speechless, Then Turns You Into A Storyteller

February 21, 2018

A Journey Is Always Best Measured In New Friends, 

Rather Than Miles February 21, 2018

Our Gallery

copyright @2020 | Designed & Development by cod-media.com